Solite infatuazioni

Ho scoperto i National. E’ stato amore a prima vista. Non sono più abituato a trovare le parole per descrivere una musica, ma ci proverò. E’ la musica ideale per questo autunno. E’ la musica che dà quella che gli altri chiamano depressione, e io concentrazione. E non mi è stato mai chiaro se è un problema di lessico o se semplicemente l’effetto su di me è differente. Accompagna benissimo le serate di studio, di pensiero o di progettazione intensa. Ti culla mentre ti addormenti nella pendolarità. E’ tutto quello che posso chiedere.

Commenta