Luigi Manconi è una persona intelligente. Giovedì scorso scriveva sul Foglio riguardo quanto è distante il moralismo comune delle frasi fatte dalla realtà. La frase "Morgan è un cattivo esempio per i giovani", non ha senso. Perchè 1. Morgan non è giovane 2. Morgan non è un idolo dei giovani 3. Oggi si drogano di più i meno giovani. Eppure, afferma, questa è una convinzione minoritaria. Il che è vero, e non fa che confermare (nihil sub sole novi) quanto dicevano Eraclito e tutti gli altri e me cari.

Commenta