La camera nuziale

Traggo ancora da Dialoghi con l’angelo, uno dei libri più potenti che abbia mai letto:

La prima nascita è pagana, materia.
La seconda è purificazione, pianta.
La terza è dedizione, armonia.
La quarta è camera decorata, la camera nuziale.

Questo dal colloquio del 23 ottobre 1944. Ora, nel dicembre del 1945 vengono ritrovati, a Nag Hammadi in Egitto, i rotoli che faranno scoprire al mondo chi erano i cristiani gnostici:

Se qualcuno diventa figlio della camera nuziale, riceverà la Luce. Se qualcuno non la riceve finché è in questo luogo, non potrà riceverla nell’altro Luogo.

Vangelo di Filippo, 127

La camera nuziale era il più alto sacramento per gli gnostici. Tutto questo a ulteriore conferma che i primi cristiani sono stati i più grandi mistici che abbiano mai calpestato la terra, e che il loro insegnamento è arrivato direttamente dall’Alto.

Un pensiero su “La camera nuziale

Commenta