Questo blog non si legge, o si legge male, con Internet Explorer. La cosa è involontaria. Ma mi piace pensare che sia la Sapienza che si voglia nascondere a chi non è puro di cuore.

Commenta