Il Logos ci parla

Lo scorso 19 dicembre il Barcellona si è laureato club campione del mondo. Con un gol di Leo Messi al 110′. Leo Messi è Cristo, il Messia.
Leo perchè “Ha vinto il leone della tribù di Giuda, germoglio di Davide” (Apocalisse 5:5).
Il salmo 110 celebra la vittoria finale del messia: “Disse l’Altissimo al mio Signore: siedi alla mia destra, finché io ponga i tuoi nemici a sgabello dei tuoi piedi”. Il Signore di cui parla Davide è il Messia, come dice anche Gesù in Matteo 22:41:
“Trovandosi i farisei riuniti insieme, Gesù chiese loro: «Che ne pensate del Messia? Di chi è figlio?». Gli risposero: «Di Davide». Ed egli a loro: «Come mai allora Davide, sotto ispirazione, lo chiama Signore, dicendo: Ha detto il Signore al mio Signore: Siedi alla mia destra, finché io non abbia posto i tuoi nemici sotto i tuoi piedi? Se dunque Davide lo chiama Signore, come può essere suo figlio?».
Inoltre la maglia del Barcellona è blu e rosso granata, un po’ come la veste di Cristo in molte rappresentazioni. E’ Messi al 110′ ha segnato in un modo strano: col petto, ovvero col cuore. Il Sacro Cuore di Cristo vince il mondo.

Commenta