Go Lance, go. Il sogno di vederti ancora in giallo è forte. Ancora più grande sarebbe la visione delle facce insù dei francesi, costretti ancora a guardarti sull’alto del podio. Mi devi spiegare come hai fatto, in tutti questi anni, a mantenere intatta la tua camaleontica squadra; e adesso, addirittura, tu, Bruynel, Leipheimer, correte addirittura per il governo Kazako.

Commenta