Ho visto una vecchia foto, un po’ rovinata, forse rappresentante un qualche episodio della Prima guerra mondiale, dove tre uomini tremavano e singhiozzavano un attimo prima di venire fucilati. Ma quello a cui andavano incontro era la morte, non il dolore. Non sapevano comprendere la differenza. Com’è limitato il repertorio delle reazioni umane!

Commenta