Un tuffo dalle cascate del Niagara
E’ morta Oriana Fallaci. Irraggiungibile il suo coraggio di esprimere idee contro le verità universalmente propagandate, senza avere come proprio fine il consenso di nessuno. Senza pausa la sua lotta per la libertà, per la democrazia e contro la degenerazione della democrazia. Ancora poco tempo fa (prima di Ahmadinejad) le ragazze di Teheran si passavano i suoi scritti, la sua intervista con Khomeini, come esempio di emancipazione e di libertà. Da leggere il recente reportage del New Yorker e soprattutto il tuffo dalle cascate del Niagara, se riuscite a trovarlo.

Commenta